poesie scelte - Tommaso sito web

Vai ai contenuti

Menu principale:

poesie scelte

le mie poesie
Editore: L’ArgoLibro
Per info e ordini: largolibro@gmail.com

Premetto e garantisco di essere e resto solo un dilettante che compone dei versi, che sono solo un gioco del suo pensiero in forma poetica, come un condimento al piatto gestito dagli uomini d'oggi. Una società fatta per correre dietro ai fantasmi e farsi spogliare dai furbetti del quartiere.
È possibile che nessuno si salvi, per il fatto che la legge di questo gioco pare sia in mano al potere e resta fondata su quella del gioco del poker. Tra il suddito e il potere è sempre l'ultimo a restare col cerino in mano. Tra le cosche del potere invece: tutto dipende dal giro in corso per il fatto che nessun gioco è sicuro.
Prima o poi, anche colui che sempre ha fregato, se ancora non lo è stato, sa di non dormire sonni tranquilli, che il turno suo di poter essere fregato potrà in qualsiasi momento arrivare.
Il primo della classe non esiste. I campi di gioco, quelli più a rischio, sono il denaro e il potere. Chi più ha da perdere meno ha tempo per dormire.
Le mie poesie vogliono essere un messaggio a chi viene fregato almeno una volta al giorno. Per dirgli di cercare di farsi fregare solo una volta ogni due giorni, non di più. È già un successo, se ci riesce.
Chi ti può fregare ? Chiunque, in primo luogo l'amico, almeno per scherzare.
Arrabbiarsi non serve più di tanto, perché il fegato ne soffrirebbe. Cosa fare ? Un po' di prudenza e una mia poesia, tanto più che ti allevia non dalle fregature del tuo amico migliore, cui dai fiducia, ma dalle sofferenze che l'accompagnano, anche se lo stesso ritiene che sia stato tu a fregare lui.
Al riparo dall'eterna e prepotente arroganza del potere c'è l'ironia: la stessa che il potere attua con spregiudicato cinismo: come quello beffardo del condottiero romano, Menenio Agrippa per il suo famoso monologo. Fregarsi a vicenda sulle fregate ai sudditi.

                                                                  L'autore

 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu